Variabili e tipi in JavaScript

JavaScript: Variabili e Tipi
JavaScript: Variabili e Tipi

Introduzione

In qualsiasi linguaggio di programmazione esistono le variabili.

Una variabile è un contenitore per un’informazione, un riferimento che ci consente di accedere a un valore precedentemente memorizzato.

Il tipo di informazione che si può memorizzare all’interno di una variabile cambia per ogni linguaggio.

In JavaScript esistono sei tipi primitivi:

StringUna sequenza di caratteri, viene utilizzata per memorizzare porzioni di testo.
NumberQualsiasi valore numerico, in JavaScript non si fa differenza di tipo tra numeri interi e numeri decimali.
BooleanPuò essere soltanto true o false, di solito è il risultato di un’operazione di confronto.
NullUn tipo che rappresenta il nulla, solitamente è il risultato di un riferimento a un oggetto che non esiste.
UndefinedÈ un valore non definito, se si dichiara una variabile ma non le si assegna nessun valore, questo sarà undefined.
SymbolUn valore sempre unico, è stato inserito per creare valori sempre diversi ed evitare le collisioni.

Oltre ai tipi di dato primitivo esistono altre categorie di informazioni che possiamo memorizzare in JavaScript, il più importante è chiamato Object.

In altri linguaggi le variabili sono tipizzate, questo vuol dire che una volta stabilito il tipo (numero, stringa, ecc.) non è possibile assegnare ad una variabile valori di tipo diverso. In JavaScript non è così.

In JavaScript le variabili non hanno un tipo definito, il tipo di una variabile è definito dal valore che ha in un determinato momento.

Questo articolo è parte della collana JavaScript: Guida di riferimento per aspiranti web developer.

Continua a leggere questa collana:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.