[ICMA] “Quanto ci vorrà?”

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Pietro ha detto:

    Muoro ahahahhahahah

  2. Massimiliano ha detto:

    Ciao Daniele, è la prima volta che capito nel tuo sito e sto letteralmente divorando questa categoria. Ogni articolo dipinge perfettamente personaggi che mi sembra di incontrare in continuazione. Potresti pubblicare una raccolta, magari specificando che “Daniele” è il nome, il logo in vettoriale non lo hai scaricato da internet e che per pagare l’editore stai aspettando di ritrasferirti da tua madre (magari anche con tua moglie, considerando che il divorzio non ti lascerebbe i soldi per l’ADSL. :-)

    • Daniele Alessandra ha detto:

      Grazie per l’apprezzamento, sono tutte storie vere e per questo non ne scrivo più da un po’ dato che ho lasciato la vita da freelance per una più soddisfacente vita d’agenzia. Non escludo in futuro di aprire una rubrica con gli strafalcioni da agenzia ma dovrei cambiare il format… vedremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *