Come prepararsi per lo speciale del 50° del Doctor Who

Il Dottore ha dei nemici (ma nessuno come se stesso)

Alla fine della settima serie si scopre che tra le varie incarnazioni del Dottore esistono anche dei personaggi oscuri, uno di questi è interpretato dall’eccellente John Hurt, che viene presentato nei promo come “The War Doctor”.

Apro una piccola parentesi: se siete dei nerd ricordate John Hurt per essere stato il primo attore a morire per colpa degli Alien nel film di Ridley Scott; se vi piace la buona fantascienza riconoscerete il protagonista di 1984; se siete giovani lo avete visto quanto meno interpretare il cancelliere Adam Sutler in V per Vendetta; chi segue gli Academy Awards saprà che è stato nominato agli oscar come protagonista per Elephant Man e come non protagonista per Fuga di Mezzanotte. Insomma… basterebbe la sua presenza per spingervi a guardare questo speciale, ma andiamo avanti.

Si sa che il Dottore ha fatto delle cose di cui non è orgoglioso, anche se i dettagli su ciò che ha fatto vengono tenuti strategicamente segreti per mantenere alto l’interesse dei fan. Una delle cose di cui non parla volentieri è il genocidio dei Dalek. I Dalek sono una razza aliena il cui unico scopo è sterminare chiunque sia diverso da loro. Hanno avuto un’evoluzione sfortunata, essendo stati creati artificialmente come soldati per capovolgere le sorti di una guerra si sono ritrovati orfani dei loro creatori, privi di empatia e compassione, a vagare nell’universo alla ricerca dell’ultimo sopravvissuto della fazione nemica: il Dottore.

In un episodio il decimo Dottore ha la possibilità di uccidere l’ultimo di loro, ma non lo fa, il Dottore non uccide mai nessuno. È forse questo il ruolo di John Hurt?

Da sinistra: l'undicesimo Dottore, il decimo Dottore e il Dottore della Guerra

Da sinistra: l’undicesimo Dottore, il decimo Dottore e il Dottore della Guerra

Nella serie classica i Dalek hanno la forma di “bidoni” armati di cannone e l’unica cosa che dicono è «STERMINARE!». Nella nuova serie è stato mostrato l’interno dell’armatura e si è scoperto che in realtà si tratta di esseri invertebrati con un solo occhio. In un episodio i Dalek creano una creatura ibrida Dalek-Umana nel tentativo di creare soldati più forti. Ne Il Manicomio dei Dalek, episodio dell’ultima serie, troviamo per la prima volta Clara, trasformata da umana a Dalek.

Diverse versioni dei Dalek (da www.dalek6388.co.uk/)

Diverse versioni dei Dalek (da www.dalek6388.co.uk/)

Assieme ai Dalek apparirà un’altra razza aliena che non si vede nello show dagli anni ’80: gli Zygon.

Gli Zygon si trovano sulla terra da tanti anni. Il pianeta di origine di queta razza è stato distrutto e non hanno trovato un’idea migliore che provare a prendere il nostro (questo è comune a molte razze di alieni presenti nello show).

Attenzione! È possibile che abbiate già incontrato degli Zygon e non lo sappiate: questi esseri sono infatti in grado di cambiare completamente aspetto e di prendere l’identità di chiunque. Per fortuna questa metamorfosi necessita che l’originale rimanga in vita, quindi fino a che vedete uno Zygon con l’aspetto di qualcuno che vi è caro sapete che quel vostro caro è ancora vivo.

[pag]

loading spinner

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.